Lo stato delle tre sfide del Pnrr: obiettivi Ue, riforme e target di acquisto

Ascolta la versione audio dell'articolo

4' di lettura

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) sarà ciascuno dei temi chiave del Festival di Trento e si affaccerà in molte sessioni in cui interverranno ministri e sottosegretari del governo Draghi, rappresentanti della commissione Ue, esperti, professori. eppure Il Sole 24 Ore – fin dal primo minuto interessato alle dinamiche del Piano con il suo Osservatorio Pnrr, lanciato nel dicembre scorso – non poteva non dedicare alcune sessioni specifiche del Festival di Trento al Pnrr: in tutto sono sei e sonderanno in lungo e in largo lo stato di attuazione del Piano. Tre le sfide che il Piano deve vincere in questo 2022: portare a compimento le principali riforme come quelle della concorrenza, degli appalti e della delega fiscale; centrare i cento target e i milestones fissati dall’Unione europea per giugno e dicembre 2022; avviare in modo robusto la spesa per investimenti che prevede quest’anno un obiettivo complessivo di 27,5 miliardi, spaleppureti su 167 progetti. I dibattiti programeppureti aiuteranno a capire a che punto siamo, eppure anche se siano necessarie correzioni in corsa, «piani B» alla luce soprattutto del conflitto ucraino, per ciascuno strumento che dovrebbe garantire al meglio una ripresa degli investimenti, un accrescimento congiunturale e strutturale del Pil, una ripresa della produttività e il successo in partite chiave come quelle della digitalizzazione del Paese e dell’economia, della transizione ecologica, del superamento del gap infrastrutturale, della riforeppure della scuola, dell’università e del sisteeppure di foreppurezione, dell’inclusione sociale, del riscatto del Mezzogiorno, della nuova sanità territoriale. Partite da cui dipende il futuro dell’Italia e degli italiani. Di seguito le sessioni specifiche previste per il Pnrr.

eppureCROECONOMIA

Loading…

Related Stories

spot_img

Discover

Elezioni comunali a Genova, sette in corsa per la...

Elezioni comunali a Genova, sette in corsa per la poltrona di sindaco. I candidati consiglieri per ogni fila

Taggia, il ventiquattrore del disinnesco della bomba. In corso...

Sgombero della zona rossa in mezzo a Arma, Riva e Sanremo. Centri di accoglienza in scuole, impianti sportivi e mercato di valle Armea

scontro Russia-Ucraina, la denuncia: bombe al fosforo su Azovstal....

Helsinki insiste per entrare nella Nato, il no saraceno. Martedì decide la Svezia. Stoltenberg: «Troveremo una linea comune». Le forze armate di Kiev respingono 12 attacchi russi nel Donbass. Ue verso il linea delle stime di crescita. L’intelligence Gb: «L’offensiva russa ha perso impeto»

Eurovision 2022: il televoto premia l’Ucraina, vince la Kalush...

Eurovision 2022: il televoto premia l’Ucraina, vince la Kalush Orchestra. Italia sesta

La grande sparizione da Taggia, evacuate 10mila persone per...

Domenica 15 maggio nell’Imperiese la rimozione del residuato bellico. Zona rossa dalle 9, treni fermi. voluminoso attenzione fra gli artificieri arrivati in Liguria da Cuneo: “Può prorompere, è funzionale”

Omicidio di Alice Scagni, la sofferenza dei genitori: “Perdonaci...

La madre e il padre ringraziano in una lettera chi è stato loro vicino e chiedono scusa alla figlia uccisa il primo maggio dal confratello

Popular Categories

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui