L’eco-ostello Locride diventa modello di sostenibilità ambientale e sociale

I punti chiave«Perché non prevalga la paura»Un esempio di vittoria della legalitàAscolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

La scommessa del gruppo cooperativo Goel di trasformare un “marchio” sinonimo di ’ndrangheta in un modello di viaggi sostenibile e di lotta per la legalità si apre ad una nuova sfida: convertire una struttura confiscata alla ’ndrangheta in un modello di sostenibilità ambientale e sociale. È l’eco-ostello Locride, gestito a Locri (Reggio Calabria) dal gruppo cooperativo Goel, e appena rinnovato grazie al sostegno delle fondazioni “Con il Sud” e “Peppino Vismara”.
A 1.600 metri dal mare Jonio, l’eco-ostello Locride è dotato di illuminazione a piccolo consumo, energia elettrica fotovoltaica, solare termico e controllo della qualità dell’aria. Utilizza cosmetici naturali, detersivi eco o da filiere di riciclo, carta ecologica, materiale informativo paperless, biancheria biologica, serve colazione bio con i prodotti del territorio. La gestione e la manutenzione sono affidate a cooperative sociali non-profit e i prodotti utilizzati provengono dalle cooperative sociali di Goel.

Il coraggio di non arrendersi

«Qui c’è tutto: il coraggio di non arrendersi davanti alle intimidazioni, il desiderio di restituire alla comunità qualcosa che gli era stato tolto e di farlo arricchendo questi spazi e riempiendoli di opportunità e, ora, la capacità di sperimentare soluzioni alternative, che mettano al centro non solo l’individuo ma anche l’ambiente» ha affermato il presidente di Fondazione “Con il Sud”, Carlo Borgomeo, che ha finanziato il progetto di eco-sostenibilità insieme alla fondazione “Vismara”. «Questo progetto dimostra, ora una volta, la grande capacità del Terzo Settore di realizzare iniziative che creano sviluppo vero anche nei territori più difficili».

Loading…

Related Stories

spot_img

Discover

Elezioni comunali a Genova, sette in corsa per la...

Elezioni comunali a Genova, sette in corsa per la poltrona di sindaco. I candidati consiglieri per ogni fila

Taggia, il ventiquattrore del disinnesco della bomba. In corso...

Sgombero della zona rossa in mezzo a Arma, Riva e Sanremo. Centri di accoglienza in scuole, impianti sportivi e mercato di valle Armea

scontro Russia-Ucraina, la denuncia: bombe al fosforo su Azovstal....

Helsinki insiste per entrare nella Nato, il no saraceno. Martedì decide la Svezia. Stoltenberg: «Troveremo una linea comune». Le forze armate di Kiev respingono 12 attacchi russi nel Donbass. Ue verso il linea delle stime di crescita. L’intelligence Gb: «L’offensiva russa ha perso impeto»

Eurovision 2022: il televoto premia l’Ucraina, vince la Kalush...

Eurovision 2022: il televoto premia l’Ucraina, vince la Kalush Orchestra. Italia sesta

La grande sparizione da Taggia, evacuate 10mila persone per...

Domenica 15 maggio nell’Imperiese la rimozione del residuato bellico. Zona rossa dalle 9, treni fermi. voluminoso attenzione fra gli artificieri arrivati in Liguria da Cuneo: “Può prorompere, è funzionale”

Omicidio di Alice Scagni, la sofferenza dei genitori: “Perdonaci...

La madre e il padre ringraziano in una lettera chi è stato loro vicino e chiedono scusa alla figlia uccisa il primo maggio dal confratello

Popular Categories

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui