Palermo, l’attacco della Lega: “Orlando andava sfiduciato”

La nota dei consiglieri comunali della Lega Marianna Caronia e Igor Gelarda

PALERMO – “Il Re è finalmente nudo e nessuna bugia può più trovare strada in alcun atto amministrativo della città, della Giunta, del Consiglio comunale. Palermo è in dissesto funzionale e Leoluca Orlando deve prenderne atto senza continuare a tentare azioni mistificatorie e dilatorie. Spiace solo che tutto questo si sarebbe potuto evitare, limitando i danni per la città e i cittadini, se Orlando avesse da tempo presentato le dimissioni o se, di fronte alla sua caparbia difesa del fortino assediato e cadente, tutte le forze politiche di opposizione avessero sostenuto e votato la mozione di sfiducia.

Quella mozione è invece rimasta ferma perché, nonostante l’opposizione conti sulla maggioranza in Consiglio, ha raccolto solo 9 firme. Oggi, spiace dirlo, chi ha sostenuto l’inutilità di quella mozione deve spiegare perché tenere Leoluca Orlando e la sua squadra di incapaci al Governo sia stato un bene per la città. Oggi qualcuno deve spiegare ai cittadini, alle imprese e a coloro che fra poche settimane non avranno più i servizi perché avere ancora Orlando a Palazzo delle Aquile sia un bene.” Lo dicono i consiglieri comunali della Lega a Palermo Marianna Caronia e Igor Gelarda.

Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti

Condividi

Storie Сorrelate

Ultime Тotizie

Quinta dose per gli immunodepressi: in Romagna accesso diretto...

Con l’arrivo dei nuovi vaccini anticovid a enunciazione bivalente è stato dato il via anche alla somministrazione della quinta dose…

quadrato epidemiologico dell’infezione da Covid 19 in Ausl Romagna,...

Al fine di fornire un aggiornamento riguardo a all'evoluzione del quadro epidemiologico dell'infezione da Covid 19 nel territorio romagnolo, su un…

Sabato 8 ottobre “Tieni in forma il tuo cuore”...

Clinica mobile per screening gratuiti ed educazione alla prevenzione in Piazza Cavour. E’ l’appuntamento della fase riminese, sabato 8 ottobre…

Luciana Littizzetto riabbraccia la figlia adottiva. “Non ci siamo...

La giovane è riuscita a rientrare in Italia da Minsk, dove vive. E' entrata da bambina nella famiglia della conduttrice tanti ringraziamenti al Progetto Chernobyl

Marco Mengoni: “In ‘Pelle’ metto qualsiasi frammento di me...

Il canzonettista pubblica il 7 ottobre il secondo album di tre, 'cute', parte del progetto denominato 'Materia'. E racconta: "Ho fatto il test del Dna per scoprire chi sono. Questo disco è di 'contaminazione' con suoni, strumenti e atmosfere da ogni parte del mondo"